Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online

Attività scientifica e culturale

La fondazione della Telos nasce dal comune intento di professionisti e docenti universitari di promuovere l’integrazione tra attività scientifica e culturale e dimensione tecnica e operativa.
La dimensione professionale della società e l’attività scientifica e culturale dei suoi esponenti alimentano un circolo di attività tecniche e riflessioni disciplinari che si ritiene necessario per promuovere e diffondere “l'innovazione responsabile” nella società e nelle istituzioni.
L’Attività scientifica e culturale rappresenta dunque uno dei pilastri sui cui si fonda la Società. Essa si alimenta attraverso l’attività dei suoi esponenti e consulenti e i contributi del Comitato scientifico.
Lo spettro di attività scientifiche e culturali abbraccia principalmente le discipline legate al territorio, dall’architettura e ingegneria, all’urbanistica e paesaggistica, alla analisi e pianificazione ambientale, alla comunicazione, al diritto e alle scienze economico-sociali. Le diverse discipline sono tenute insieme da una comune “missione umanistica” e dalla concettualizzazione dello sviluppo come integrazione dinamica di economia, ambiente, istituzioni e società.

TELOS al Seminario Pubblico in onore di Carlo Donolo

 

Giovanni Cafiero, presidente Telos, al Seminario Pubblico in onore di

CARLO DONOLO

svoltosi a Bari in data 20 giugno 2018

 

URBAN CENTER DI BARI

Le istituzioni nel processo sociale: organizzazioni o "mondi vitali"?

CAPACITA' E BENI COMUNI NELLO SPAZIO PUBBLICO

PRESENTAZIONE DEL LIBRO:

"AFFARI PUBBLICI. Benessere individuale e felicità pubblica"

Sono intervenuti: 

  • Francesco Saponaro, presidente CETMA, CARLO DONOLO E IL MEZZOGIORNO URBANO
  • Giuseppe Moro, ordinario di sociologia generale, Dipartimento Scienze politiche
  • Università di Bari, POLITICHE PUBBLICHE E SOCIETÀ CIVILE
  • Valeria Monno, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica, Politecnico di Bari, DEMOCRAZIA E SVILUPPO URBANO
  • Giovanni Cafiero, presidente Telos e consigliere Eutropia Onlus, CREATIVITÀ COME PRODUZIONE DI UTILE SOCIALE E MOTORE DELLA RIGENERAZIONE URBANA
  • Conclusioni: Carla Tedesco, Assessore Urbanistica e Politiche del Territorio Comune Bari

 

1 01